Lutto Carlo Someda

Carlo Someda ci ha lasciati.

Carlo è stato un grandissimo maestro, una mente libera, un grande uomo di scienza. Ha contribuito in maniera significativa agli sviluppi, in tempi successivi, delle microonde, dell’ottica e dei laser. Allargando le frontiere della conoscenza, e di quella elettromagnetica in particolare, e creando una scuola, ed allievi, di eccellenza.
Tra le tante sue attività, voglio qui ricordare quella pionieristica sull’uso delle fibre ottiche nelle TLC, a cui si era dedicato sin dagli anni 70, anche per il carattere interdisciplinare delle ricerche successive.

Ma chi ha avuto la fortuna di conoscerlo non può non ricordarlo anche, ma direi soprattutto, per lo spessore umano e culturale. Carlo era un uomo di grande cultura, estrema eleganza e onestà intellettuale. Ma era anche il commensale ideale per i momenti conviviali e durante le cene sociali.

Carlo mancherà a tutti noi; la SIEm perde con lui una grande persona, e un grande ricercatore.